Sei in: Home > Psicologia criminologica

Corso di Laurea Magistrale Interdipartimentale in 

Psicologia Criminologica e Forense

Presidente prof. Geminiani Giuliano Carlo - Classe LM-51 Psicologia

Il Corso di Laurea Interdipartimentale in Psicologia Criminologica e Forense (PCF) (classe LM-51) si pone l'obiettivo di offrire, a futuri psicologi, una formazione a carattere interdisciplinare in ambito psico-criminologico e forense. Al termine del percorso, lo studente conseguirà il titolo di Laurea Magistrale in Psicologia criminologica e forense, accreditato a livello internazionale tramite il certificato EuroPsy  (Diploma Europeo in Psicologia).

Le finalità scientifiche del programma di studi di PCF rispondono alla necessità di colmare un gap formativo, e convergono nella promozione della professione psicologica all'interno dei contesti giuridici, forensi, civili e penali. In particolare, l'iter formativo prevede attività di studio e laboratoriali attraverso le quali gli studenti acquisiranno le competenze indispensabili per operare sui versanti giuridico-forensi penali, civili, della famiglia, minorili, clinico-forensi, criminologici, penitenziari, vittimologici e trattamentali.

Il PCF è il primo e attualmente l'unico corso di laurea sul territorio italiano, essendo l'espressione della volontà del corpo accademico di conciliare discipline psicologiche e giuridiche che, pur condividendo lo stesso oggetto di studio (il comportamento umano), raramente si sono operate per collaborare sul piano scientifico e formativo di base e/o specialistico.

Organizzazione

Profili Professionali

Piano di studio

Requisiti di accesso

Come iscriversi

Docenti

Insegnamenti

Laboratori

Calendario didattico

Orari lezioni

Appelli

Tesi

Tutorato

Servizi del Dipartimento per gli studenti

Opinione degli studenti

Regolamento

Ultimo aggiornamento: 26/10/2017 14:04
Campusnet Unito
Non cliccare qui!